Home

I radioamatori di Riccione: “Telefonini? Per grandi calamità ci siamo solo noi”